alpaca-3240179_1280
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

A dialogar con voi, che più rispondo?
Non v’è pensier sincer né lieve affetto
Ch’a voi mi tenga a ragionar costretto
Nell’insultarci nostro moribondo.

Parlate sola pur fino in fondo,
Quel ch’era da saper io già l’ho detto
Che sol polemica è a voi concetto
E il pensier vostro già gira in tondo.

Così io chirurgo all’alta pena
Ch’il ponderoso litigar m’infligge
E l’animo tutto mi avvelena

Pongo mano a l’acciar che s’infigge
A rimuovere cancro e cancrena,
E se vuo’ va’ a dir che mi sconfigge.

Condividi questo articolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su reddit

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere aggiornato su tutte le novità su cui stiamo lavorando!

Torna su