il_vecchio_e_il_bambino_1
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Donde mai i vecchi arrivaron?
Alia stella diede lor causamento?
Da misteriosi spechi forse usciron,
O li creò fatal esperimento?

E di qual oscura fatta pueri son?
Negra magia lor sembianze ridusse?
Chi sa se da pietrosa fonte vengon,
Come araldi che’l dio d’amor produsse?

Ma se in terra o in ciel cosa certa esiste,
Persin più d’eterno sonno e imposte,
È che uomo è uomo da che sussiste.

Torto l’Afro avea, e l’Ipponate ragion:
Di vita ponente morbus non est
E d’infanti puri animi non son.

Condividi questo articolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su reddit

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere aggiornato su tutte le novità su cui stiamo lavorando!

Torna su