Home / Tag Archives: Uomo

Tag Archives: Uomo

Regolazione della fertiliità: Conoscersi per amarsi di più!

Ci sono io. Ci sei tu. Ci siamo insieme! Ci sono io: un possesso privato e individualista. Il corpo è mio, gli istinti trovano scopo nel piacere grezzo e di entrambi, fisicità e godibilità, ho piena padronanza; ciò che devo o posso compiere è uno sguardo unilaterale che esce da me per rientrare in me. Un punto di partenza egocentrico, una barricata sicura. Ci sei tu: anatomia e fisiologia della mia femminilità, della tua mascolinità. Che cosa sei e dove sei? Se mi fermo alla biologia delle parti, non ti trovo, ma se mi avvicino ai due progetti che incarniamo, ti vedo nitido e sei fatto per me. Da indipendenti, diveniamo di-pendenti perché rappresentiamo un fine che ci scavalca: la vita. Ci siamo insieme: abitiamo casa nostra!

Continua a leggere »

Stuprus in fabula

Esiste una retorica che trovo a dir poco insopportabile che vorrebbe ignorare il male in favore di una sorta di libertà, che altro non è che mera illusione di poter fare quel che si vuole a dispetto di pericoli oggettivi. Questa retorica spicca nel dibattito sullo stupro e vorrebbe le donne assolutamente libere di vestirsi come vogliono, di non sottostare alla tirannia del maschio violentatore. Io sono del tutto d’accordo: la donna dovrebbe essere libera di andare in giro nuda senza timore che qualcuno l’aggredisca. Dovrebbe. Purtroppo il mondo non è giusto, o come si suol dire “la giustizia non …

Continua a leggere »

Giussani: «Gesù rimette l’uomo in posizione»

Continua a leggere »

Ragionare con l’essere umano è una cosa impossibile

Una delle cose più oscene della razza umana è la continua e inavvertita violazione del principio di non contraddizione, non con l’elegante consapevolezza del paradosso, ma con la stupida protervia dell’ignoranza dissimulata. Ragionare con l’essere umano è una cosa impossibile, perlopiù inutile e alla lunga fastidiosa; solo Dio può avere con la bestia umana una pazienza del genere. Riconoscerglielo è pregare. Buonanotte!

Continua a leggere »

Perché il matrimonio non è più attraente?

Si parla moltissimo della crisi del matrimonio; per alcuni è solo un’istituzione vetusta e superata, altri lo difendono a spada tratta, altri ancora lo definiscono utile e portatore di virtù. Proporlo come un modo per sistemarsi, in ogni caso, a me sembra sbagliato e soprattutto mostra di non aver compreso il fondamentale problema della modernità. Ci siamo convinti che la gente non voglia sistemarsi, ma la verità è che di fatto lo è già o si ritiene tale. Si dice che la questione è l’insicurezza in cui vive la gente, l’incapacità di trovare lavoro, la mancanza di certezze, ma a …

Continua a leggere »
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!