moralismo

Moralismo islamico e moralismo occidentale

Moralismo islamico e moralismo occidentale

Ho conosciuto Wael Farouq un paio d’anni fa al Meeting, dove io presentavo il mio libro su Dante e lui era ospite privilegiato del Meeting stesso in quanto “Ciellino Islamico”, come ironicamente si autodefiniva. L’uomo mi sembrò senz’altro interessante, cosicché sono rimasto piuttosto allibito da alcune sue esternazioni comparse recentemente su Italia Oggi. Esternazioni nelle …

Moralismo islamico e moralismo occidentale Leggi altro »

Esotismi umanitari

Esotismi umanitari

Mi stupisce sempre più la vuotezza della retorica dei gessetti colorati e via discorrendo, perché più che essere multiculturale, come tuttavia si proclama, è sostanzialmente aculturale. Di per sé non le importa nulla della cultura degli immigrati, basta che se ne stiano buoni e non diano noie, poi possono fare tutto ciò che a loro …

Esotismi umanitari Leggi altro »

Siamo un branco di intolleranti

Chiedere all’uomo naturale di seguire uno schema giusto è castrarlo

Chiedere all’uomo naturale di seguire uno schema giusto è castrarlo. La morale realizza l’io solo nella misura in cui è eccentrica, cioè un mettersi in relazione verso un centro che è fuori di noi e che ci calamita. Insomma la morale realizza l’io quando in fondo non è morale ma estetica. La formalizzazione descrittiva -e …

Chiedere all’uomo naturale di seguire uno schema giusto è castrarlo Leggi altro »

http://66.media.tumblr.com/922a8c4115543d4a38d3894c97505b37/tumblr_np00ep21k01res2syo1_1280.jpg

L’immanenza è fonte di angoscia, negazione di possibilità di salvezza, rattrappimento ultimo dello slancio morale come desiderio di verità

La coerenza è divenuta un valore assoluto solo con la modernità, la quale, rimuovendo gradualmente il riferimento alla verità, si è trovata a configurarsi come tensione non al vero, ma alle idee che l’uomo si fabbrica da sé. E se l’uomo si fabbrica da se stesso il proprio modello, dovrà avere almeno il buon senso …

L’immanenza è fonte di angoscia, negazione di possibilità di salvezza, rattrappimento ultimo dello slancio morale come desiderio di verità Leggi altro »

Torna su