Testata

Le nostre pubblicazioni

Di prossima uscita

Ciò che resta dell'humano

“Vogliamo pensare l’umanesimo, e vogliamo pensarlo ora, per il nostro tempo, per il nostro presente. Non l’essenza dell’uomo, la sua struttura o la sua storia – l’umanesimo non è un’antropologia.”

Vogliamo investigare quel particolare rapporto con i testi (con «il significante», come diremo) che caratterizza in profondità una proposta umanistica.

L’umanesimo ci sottopone la questione del testo e dei testi, la questione della lettera: per questo abbiamo scritto «humano». Esso è una questione urgente, l’humano cioè è minacciato: ecco che si profila all’orizzonte una nuova barbarie, una barbarie dal volto pulito e ben rasato, la barbarie dell’inglese, dell’informatica e dell’impresa.

Matteo Bergamaschi

I nostri ultimi articoli

Trollhunters 3 e 3Below: che delusione!
Lit, Lang & Lyf

Trollhunters 3 e 3Below: che delusione!

Alle volte occorre parlare delle cose che non ci piacciono o, cosa ancora più triste, di quelle che ci deludono. È una cosa fastidiosa, ma …

Leggi →
Dicono di Noi

[SEGNALAZIONI LIBRARIE] Cinque romanzi di mons. R. H. Benson targati “Schegge Riunite”

di Luca Fumagalli TRATTO DA: RADIO SPADA Il sodalizio culturale “Schegge Riunite” – https://thesparklings.it/ – continua a sfornare pubblicazioni interessantissime. Nato come blog, “Schegge Riunite” si è evoluto col tempo …

Leggi →
Dicono di Noi

“Magia”: la meraviglia della realtà in una commedia di G. K. Chesterton

di Luca Fumagalli TRATTO DA: RADIO SPADA Naturalmente, parlando di magia, non bisogna dimenticare che il primo grande mago è il buon vecchio G. K. Chesterton. …

Leggi →

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere aggiornato su tutte le novità a cui stiamo lavorando!

Torna su