Un classico al mese

Day(s)

:

Hour(s)

:

Minute(s)

:

Second(s)

[et_social_follow icon_style="simple" icon_shape="rounded" icons_location="top" col_number="1" custom_colors="true" bg_color="#e9b946" bg_color_hover="#dd9933" icon_color="#ffffff" icon_color_hover="#ffffff" outer_color="dark"]

Creature gigantesche e mostruose, viaggi interminabili, calde steppe, umide lande, freddi turbinii di aria gelata. Se conoscete tutto ciò non siete avventurieri, o forse sì, ma sicuro siete pendolari.

La vita abitudinaria di un pendolare può essere noiosa e poco stimolante, con le sue piccole fatiche quotidiane. Però con un pizzico di fantasia e un po’ di senso dell’umorismo si può trasformare anche la banalità in qualcosa di interessante. Forse, in fondo, quello che conta non è tanto ciò che accade, quanto i personaggi che di volta in volta diventano protagonisti di una storia da raccontare. Attori drammaticamente inconsapevoli nel loro quotidiano vivere. Quel che è certo è che la compagnia su un treno è tutt’altro che consueta.

 

 

https://www.echosprime.it/it/novelle-pendolari-samuele-baracani/

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!