La dittatura del relativismo si scandalizza di ogni giudizio, di ogni pensiero.

indifferentismo-orlando-clinton-obama-papa-chiesa-cattolica-papa-francesco-religioni-relativismo-sincretismo-errori
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

“Io penso che scandalizzare sia un diritto, essere scandalizzati un piacere e chi rifiuta il piacere di essere scandalizzato è un moralista”
Pier Paolo Pasolini nella sua ultima intervista, realizzata da Philippe Bouvard, 31 ottobre 1975

Quanto scandalo, quanta uniformità ci sia oggi in giro, Pasolini non poteva immaginarlo. È la “dittatura del relativismo” (felice conio di Benedetto XVI) che si scandalizza di ogni giudizio d’esistenza, di ogni giudizio di valore, di ogni giudizio di discriminazione cioè di pensiero.

Condividi questo articolo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su reddit

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere aggiornato su tutte le novità su cui stiamo lavorando!

Torna su