Un classico ogni trenta giorni

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Second(s)

scheggeriunite@gmail.com

 

“Viaggiare insieme”

“Viaggiare insieme”

“Non si sta insieme per guarirsi, non si sceglie di condividere il sentiero per tenersi in piedi l’un l’altro. Questa è una vecchia metafora che piace tanto alla gente, ma non funziona affatto. Spesso non siamo in grado di stare in piedi noi stessi,...
“Che saremo?”

“Che saremo?”

“Che sarai tu per me, e che sarò io per te? Ora la ferita è fresca, le ferite di entrambi sono ancora aperte, pulsanti. Ma pian piano si chiuderanno, ognuna a suo modo, ognuna col suo tempo. E un giorno saranno cicatrici, forse un po’ sensibili, ma parte...
“Le catene dei sogni”

“Le catene dei sogni”

“Perché ancora popoli i miei sogni, amore mio? Raramente t’ho chiamata così, ma ora voglio farlo: amore mio, perché non mi lasci davvero? Di giorno posso dimenticare, anestetizzare, tormentare la ferita finché non diventa insensibile. Ma di notte perdo il...
Voltaire e le conchiglie

Voltaire e le conchiglie

Nel mondo protestante americano, particolarmente ligio ad un’interpretazione strettamente letterale della Bibbia, il creazionismo trova molti sostenitori e riesce spesso a ricavarsi i propri spazi nella società e nei dibattiti pubblici. Sebbene ogni tanto...
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!

X
Autore: Schegge Riunite