Un classico ogni trenta giorni

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Second(s)

scheggeriunite@gmail.com

Nino Oxilia – Canti Brevi

Nino Oxilia: battezzato Angelo nel 1889 a Torino, dopo la morte in guerra nel 1917 cade su di lui un velo di polvere che nasconde il fulgore delle sue opere: prime fra tutte quelle cinematografiche, realizzate da lui in veste di regista o sceneggiatore sono dimenticate con lo sparire del muto, e solo negli ultimi anni sono state riscoperte da critica e pubblico. Ancora celata ai molti è la sua attività letteraria nel teatro e nella poesia. In quest’ultima, oltre alla raccolta qui presentata, è da segnalare la raccolta postuma del 1918, Gli Orti.
Poeta, drammaturgo, regista, un uomo del Novecento che come tale è attraversato dai temi e le tendenze che influenzano quella stagione di inizio secolo, come il crepuscolarismo e la decadenza della Belle Èpoque,
i primi lampi di futurismo e l’angoscia esistenziale.

“It’s a trap!”

Esiste una tecnica di sopravvivenza incredibile nei rapporti umani, che siano amorosi o di semplice amicizia. Io la chiamo la "Tecnica dell'Ammiraglio Ackbar", ispirata al famigerato gerarca della Ribellione che in Episodio VI si accorge prima di tutti dell'agguato...

Gabriel Marco, cantautore giramondo

Marco Rizzi, in arte Gabriel Marco, è un giovane biellese che ha fatto del viaggio e della musica i suoi leitmotiv. Illustratore per lavoro, cantautore per passione, Marco ci ha concesso una piccola intervista per aiutarci a conoscerlo un po' meglio, attraverso...

Anarchico, alleato mio…

Il commozionato ma sempre elegante intellettuale di sinistra non può guidare l'auto per un mese, a causa dei segni dell'ultima buona battaglia, così per andare a lavoro è costretto a usufruire di un mezzo alternativo: il treno. Dopotutto è contento, visto che si...

Aborto: “best interest” di una minorenne

Una ragazza minorenne a Vicenza è stata obbligata dal padre ad abortire contro la propria volontà. I diritti vengono sempre difesi in un solo senso: per la morte, mai per la vita. Facciamo conoscere il più possibile tale vicenda.

Filìa

Gli amici non si comprano Al supermercato, né mai s'acquista La fiducia d'un uomo ed il suo sangue; Né basta simiglianza degli intenti E delle lingue e dei pensier ancora. A dir il vero accade L'amicizia e lenta si completa. Semplice e discreta, Non pretende che la...

Quale Europa avrebbe sostenuto Voltaire?

Parlare di ciò che si conosce è ormai passato di moda almeno quanto conoscere ciò di cui si parla ed è così che ci si ritrova a dover veder citato Voltaire contro il chiudersi nel proprio orticello in un post apertamente pro UE. So che è brutta cosa prendersi gioco...

Una guerra tra asini

Giovanni, a quanto pare genio (e amante di centopiedi) incompreso, nella sua contestazione al mio articolo avrebbe detto altro da ciò che io ho inteso poi nel difendermi. Così ha voluto lanciarsi in un'altra polemica, ma come si suol dire "la pezza è peggio del buco"....

Mari burrascosi e centopiedi in amore

Sorvolando sulla superficialità di un articolo che inizia gettando quanto più fango possibile su quello che pretenderebbe di smontare (il che non può che denotare mancanza di argomenti), non ho altro da dire se non che Giovanni non ha capito assolutamente niente di...

Fuga dalla fantasia

Ho visto un'immagine, a prima vista suggestiva: una donna scendeva da un marciapiede, per andare a toccare coi piedi nudi un soffice manto erboso. La didascalia recitava "fuga dalla realtà". Il marciapiede, se non ho mal interpretato quella fotografia,...

Schegge Riunite
The Sparklings

In un mondo che gira e gira, come una trottola impazzita, noi ci vantiamo d’essere decisamente statici. Siamo fissi e immobili in una società in costante movimento, piccoli Davide coi piedi ben piantati di fronte a un Golia in preda a una danza sfrenata. Perché è solo sulla ferma roccia che cresce il muschio; è solo su fondamenta stabili che si può costituire. In mezzo a mille schegge sparse, noi siamo le Schegge Riunite.
Schegge Riunite è fondamentalmente un piccolo gruppo di amici, una cerchia riunita, ristretta ma aperta al tempo stesso a chiunque ne volesse fare parte, tenuti insieme da un centro gravitazionale fisso e centrato quanto ciò che mantiene in essere l’universo.

I nostri ultimi lavori

Contattaci!

Utilizzando questo form acconsenti allo stoccaggio e al trattamento dei tuoi dati da parte di questo sito web

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!

Privacy Preference Center

Cookies

3. Cookies

Le pagine Internet di Francesco Tosi utilizzano i cookie. I cookie sono file di testo che vengono memorizzati in un sistema informatico tramite un browser Internet.

Molti siti e server Internet utilizzano i cookie. Molti cookie contengono un cosiddetto ID cookie. Un ID cookie è un identificativo univoco del cookie. Consiste in una stringa di caratteri attraverso cui è possibile assegnare pagine Internet e server allo specifico browser Internet in cui è stato memorizzato il cookie. Ciò consente ai siti Internet e ai server visitati di differenziare il singolo browser dei soggetti di test da altri browser Internet che contengono altri cookie. Un browser Internet specifico può essere riconosciuto e identificato utilizzando l’ID cookie univoco.

Attraverso l’uso dei cookie, Francesco Tosi può fornire agli utenti di questo sito Web servizi più user-friendly che non sarebbero possibili senza l’impostazione dei cookie.

Per mezzo di un cookie, le informazioni e le offerte sul nostro sito Web possono essere ottimizzate tenendo conto dell’utente. I cookie ci consentono, come accennato in precedenza, di riconoscere gli utenti del nostro sito. Lo scopo di questo riconoscimento è quello di rendere più facile per gli utenti di utilizzare il nostro sito web.L’utente del sito Web che utilizza i cookie, ad esempio, non è obbligato a immettere i dati di accesso ogni volta che si accede al sito Web, poiché questo viene acquisito dal sito Web e il cookie viene quindi memorizzato nel sistema informatico dell’utente. Un altro esempio è il cookie di un carrello della spesa in un negozio online. Il negozio online memorizza gli articoli che un cliente ha inserito nel carrello virtuale tramite un cookie.

L’interessato può, in qualsiasi momento, impedire l’impostazione dei cookie attraverso il nostro sito Web mediante l’impostazione corrispondente del browser Internet utilizzato, e può quindi negare in modo permanente l’impostazione dei cookie. Inoltre, i cookie già impostati possono essere cancellati in qualsiasi momento tramite un browser Internet o altri programmi software. Questo è possibile in tutti i browser Internet più diffusi. Se la persona interessata disattiva l’impostazione dei cookie nel browser Internet utilizzato, non tutte le funzioni del nostro sito Web possono essere interamente utilizzabili.

Molti siti e server Internet utilizzano i cookie. Molti cookie contengono un cosiddetto ID cookie. Un ID cookie è un identificativo univoco del cookie. Consiste in una stringa di caratteri attraverso cui è possibile assegnare pagine Internet e server allo specifico browser Internet in cui è stato memorizzato il cookie. Ciò consente ai siti Internet e ai server visitati di differenziare il singolo browser dei soggetti di test da altri browser Internet che contengono altri cookie. Un browser Internet specifico può essere riconosciuto e identificato utilizzando l’ID cookie univoco. Attraverso l’uso dei cookie, Francesco Tosi può fornire agli utenti di questo sito Web servizi più user-friendly che non sarebbero possibili senza l’impostazione dei cookie. Per mezzo di un cookie, le informazioni e le offerte sul nostro sito Web possono essere ottimizzate tenendo conto dell’utente. I cookie ci consentono, come accennato in precedenza, di riconoscere gli utenti del nostro sito. Lo scopo di questo riconoscimento è quello di rendere più facile per gli utenti di utilizzare il nostro sito web.L’utente del sito Web che utilizza i cookie, ad esempio, non è obbligato a immettere i dati di accesso ogni volta che si accede al sito Web, poiché questo viene acquisito dal sito Web e il cookie viene quindi memorizzato nel sistema informatico dell’utente. Un altro esempio è il cookie di un carrello della spesa in un negozio online. Il negozio online memorizza gli articoli che un cliente ha inserito nel carrello virtuale tramite un cookie. L’interessato può, in qualsiasi momento, impedire l’impostazione dei cookie attraverso il nostro sito Web mediante l’impostazione corrispondente del browser Internet utilizzato, e può quindi negare in modo permanente l’impostazione dei cookie. Inoltre, i cookie già impostati possono essere cancellati in qualsiasi momento tramite un browser Internet o altri programmi software. Questo è possibile in tutti i browser Internet più diffusi. Se la persona interessata disattiva l’impostazione dei cookie nel browser Internet utilizzato, non tutte le funzioni del nostro sito Web possono essere interamente utilizzabili.

X